info@visettevolley.com

FINALI UNDER 16.


FINALI TERRITORIALI UNDER 16 A BUSNAGO E VERANO BRIANZA:

Altra domenica di grande pallavolo per il Comitato Territoriale di Milano Monza Lecco della Federazione Italiana Pallavolo: domenica 9 aprile si sono assegnati i titoli territoriali della categoria Under 16 maschile e femminile. Anche per questi campionati, in base alla nuova formula entrata in vigore da questa stagione, le gare decisive si sono disputate contemporaneamente in due diversi sedi: al PalaBusnago si sono giocate le finali per il titolo territoriale, mentre il Palazzetto dello Sport di Verano Brianza ha ospitato le finali per il Trofeo. Su entrambi i campi le gare sono state seguite da un folto pubblico di appassionati.
Al termine di una lunga giornata di gare il Polar Volley Busnago, si è laureato per la prima volta campione territoriale Under 16 femminile, mentre nel settore maschile ad avere la meglio è stato il Vero Volley BPM, il cui trionfo mancava dal 2012. La prima edizione del Trofeo è stata vinta invece dal Desio Volley Brianza Verde maschile e dal Progetto Visette Orago femminile. Come di consueto, la domenica si è conclusa con la cerimonia di premiazione, nel corso della quale sono stati consegnati riconoscimenti a tutte le squadre partecipanti e ai migliori giocatori delle finali. 
Al PalaBusnago la Polar Volley Busnago, squadra padrona di casa, si è dunque aggiudicata, per la prima volta in assoluto, il titolo Under 16 femminile, battendo in finale la Bracco Pro Patria Milano campione in carica con il punteggio di 3-2 (19-25, 25-15, 18-25, 25-18, 15-9), al termine di una gara emozionante e combattuta fino all’ultimo. Sul terzo gradino del podio si è piazzato il Vero Volley Cislago Torneria Colombo, che ha battuto il Volley Segrate 1978 per 3-1 (25-20, 22-25, 25-23, 25-22). 
In precedenza, la finale maschile si era conclusa con il successo del Vero Volley BPM, che ha avuto la meglio sugli storici rivali del Volley Segrate 1978 per 3-2 (22-25, 25-21, 19-25, 26-24, 15-9). Nella finale per il terzo posto, disputata in mattinata, la Pallavolo Milano Vittorio Veneto si era imposta sulla Libertas Brianza Cantù con il punteggio di 3-0 (25-23, 25-19, 25-13). 
Come miglior giocatore delle finali è stato premiato Lorenzo Paracchini (Vero Volley BPM), mentre la miglior giocatrice è Sonia Ratti (Polar Volley Busnago). Riconoscimenti anche per gli atleti più meritevoli nel proprio ruolo: i due migliori palleggiatori, Lorenzo Giani (Vero Volley BPM) e Serena Meroni (Polar Volley Busnago); i migliori attaccanti, Lorenzo Teja (Volley Segrate 1978) e Bianca Bucciarelli (Polar Volley Busnago); i migliori centrali Alessandro Gianotti (Vero Volley BPM) e Sofia Turrisi (Polar Volley Busnago) e i migliori liberi, Francesco Biffi (Volley Segrate 1978) e Sara Pistocchi (Bracco Pro Patria Milano). 
Al Palazzetto dello Sport di Verano Brianza il Progetto Visette Orago ha conquistato per la prima volta il Trofeo territoriale femminile, battendo la Pol. Coop Novate Bianca per 3-2 (25-21, 26-28, 25-23, 13-25, 15-3). Terzo posto per ASD Città di Opera Punto Volley, che ha superato per 3-1 (25-19, 25-18, 14-25, 25-12) l’ASD San Massimiliano Kolbe
Nel settore maschile la finalissima per il Trofeo si è conclusa con il successo del Desio Volley Brianza Verde, vittoriosa sui Diavoli Rosa Black per 3-0 (25-19, 25-19, 26-24). In mattinata, l’A.S Merate aveva avuto la meglio sull’Olympia Buccinasco Rossa per 3-0 (25-16, 25-22, 25-19) nella finale per il terzo posto. 
Anche a Verano Brianza sono stati premiati i due migliori giocatori delle finali: Alessio Maiani del Desio Volley Brianza Verde nel settore maschile e Giorgia Boccato del Progetto Visette Orago nel femminile.


by Tafuri Andrea apr 10 2017 .

Archivio News.

chiudi